Il moto rettilineo

In questo modulo inizieremo a studiare il movimento dei corpi. Il moto più semplice è quello che avviene lungo una linea retta. Affronteremo perciò la cinematica del moto rettilineo uniforme e uniformemente accelerato.

Prerequisiti

  • Assegnare alle grandezze fisiche le relative unità di misura e gestire le equivalenze

  • rappresentare analiticamente e graficamente una retta e una parabola

  • Esplicitare l’incognita di un'equazione di primo o secondo grado

  • Risolvere sistemi di equazioni lineari di primo e secondo grado

  • Scomporre un problema complesso

  • Eseguire conversioni fra unità di misura

  • Distinguere tra scalari e vettori

  • Distinguere un vettore dal suo modulo

Contenuti (conoscenze)

  • Sistema di riferimento del moto, traiettoria del moto, legge oraria.

  • Velocità e accelerazione media e istantanea

  • Velocità e accelerazioni come grandezze vettoriali

  • Moto rettilineo uniforme

  • Moto rettilineo uniformemente accelerato

  • Sicurezza stradale (Tempo di reazione, spazio di frenata e d’arresto.)

Abilità

  • Distinguere i concetti di posizione e di spazio percorso

  • Rappresentare analiticamente e graficamente le grandezze cinematiche in funzione del tempo.

  • Determinare l'equazione oraria di un moto e risolvere eventuali problemi nei quali è coinvolta

  • Riconoscere in un problema reale i parametri del modello cinematico

  • Applicare la cinematica alla sicurezza stradale.