Indice dei moduli

Primo biennio

1BM0 - Strumenti matematici

In questo modulo ripasseremo qualche strumento matematico che sicuramente conosci (proporzioni, percentuali, formule ed equazioni) e qualche altro che forse non hai ancora incontrato (funzioni e grafici cartesiani). Concluderemo con la misura degli angoli e qualche elemento di trigonometria.

1BM1 - Misure ed incertezza

La misura è il fondamento della fisica. In questo modulo imparerai a caratterizzare una grandezza fisica e nel caso di una misura a stimarne correttamente l’incertezza.

Modulo in lavorazione. Stato: 80%

1BM2 - Forze ed equilibrio

In questo modulo imparerai a comporre e scomporre le forze usando i vettori. Questo ti permetterà di risolvere i problemi di equilibrio statico.

1BM3 - Fluidi in equilibrio

In questo modulo imparerai alcune proprietà fondamentali dei fluidi quando si trovano in una situazione di equilibrio cioè non sono in movimento. 

Modulo non disponibile. Stato: in progettazione

1BM4 - Ottica geometrica

In questo modulo imparerai ad utilizzare le leggi fondamentali dell’ottica geometrica per costruire le immagini formate da specchi piani e sferici e dalle lenti.

Modulo non disponibile. Stato: in progettazione

1BM5 - Moto rettilineo

In questo modulo inizieremo a studiare il movimento dei corpi. Il moto più semplice è quello che avviene lungo una linea retta. Affronteremo perciò la cinematica del moto rettilineo uniforme e uniformemente accelerato.

1BM6 - La dinamica

In questo modulo affronteremo la dinamica del moto rettilineo uniforme e uniformemente accelerato. Imparerai a riconoscere e descrivere le cause del moto: le forze.

1BM7 - Lavoro ed energia

In questo modulo imparerai a descrivere l’energia utilizzando il concetto di lavoro di una forza.

Modulo in lavorazione. Stato: 80%

1BM8 - Fluidi in movimento

In questo modulo imparerai interessanti proprietà dei liquidi in movimento nel caso più semplice di flussi a velocità costante.

Secondo biennio

2BM1 - Relatività del moto

In questo modulo affronteremo il principio di composizione dei movimenti e lo applicheremo alla descrizione dei moti che si svolgono in due dimensioni come il moto parabolico.

2BM2 - Quantità di moto

In questo modulo riformuleremo la seconda legge della dinamica in termini di impulso di una forza e di quantità di moto di un corpo. Scopriremo l’esistenza di un nuovo principio di conservazione e risolveremo i problemi relativi agli urti.

2BM3 - Moto circolare

In questo modulo affronteremo la cinematica e la dinamica del moto circolare uniforme e uniformemente accelerato di un punto materiale.  Successivamente estenderemo lo studio al caso di un corpo esteso che ruota attorno ad un certo asse.

2BM4 - Gravitazione

In questo modulo incontreremo l’incredibile lavoro di Isaac Newton: la gravitazione universale

2BM5 - Teoria cinetica dei gas

In questo modulo, partendo dai concetti di calore e temperatura, costruiremo il cosiddetto modello  del gas ideale. 

2BM6 - Termodinamica

In questo modulo, utilizzando il modello del gas ideale, affronteremo la termodinamica, studieremo cioè le macchine termiche. Incontreremo alla fine l'entropia, una grandezza fisica necessaria  per descrivere il concetto un po’ strano di “degrado” dell’energia.

2BM7 - Moto armonico

In questo modulo descriveremo le proprietà fondamentali del moto armonico partendo da una definizione di tipo cinematico e mettendo poi in evidenza il tipo di forza che ne è causa. La descrizione del moto viene poi integrata con considerazioni di tipo energetico.

2BM8 - Onde meccaniche

In questo modulo descriveremo le proprietà fondamentali del moto armonico partendo da una definizione di tipo cinematico e mettendo poi in evidenza il tipo di forza che ne è causa. La descrizione del moto viene poi integrata con considerazioni di tipo energetico.

2BM9 - Onde e luce

In questo modulo useremo il modello ondulatorio per descrivere e spiegare i fenomeni nei quali la luce è protagonista.

2BM10 - Interazione elettrica

In questo modulo, partendo dalla interazione tra cariche elettriche, formuleremo il concetto di campo elettrico e ne studieremo le proprietà fondamentali.

2BM11 - Potenziale elettrico

In questo modulo imparerai a descrivere il campo elettrico da un punto di vista energetico. Ci occuperemo inoltre del comportamento e delle proprietà di conduttori carichi in equilibrio elettrostatico.

2BM12 - Conduzione elettrica

In questo modulo studieremo il moto delle cariche elettriche descritte per mezzo del concetto della corrente elettrica. Le applicazioni più interessanti saranno i circuiti elettrici in corrente continua.

2BM13 - Magnetismo

In questo modulo studieremo le proprietà di un secondo campo, quello magnetico. Dopo aver descritto la sua fenomenologia e riconosciuto nelle correnti le sue sorgenti, passeremo ad una sua definizione formale. Scopriremo infine che questo campo ha una particolarità: non è conservativo. La natura della forza magnetica è infatti molto strana (centripeta): vedremo come descrivere e calcolare gli effetti di questa forza, prima sulle cariche, poi sulle correnti.

Quinto anno

5AM1 - Induzione elettromagnetica

E’ giunto il momento di scoprire il profondo legame che esiste tra campo elettrico e campo magnetico. Il primo passo da fare è lo studio della cosiddetta induzione elettromagnetica che consiste nell'osservazione di campi elettrici prodotti da campi magnetici.

5AM2 - La radiazione elettromagnetica

E' il momento della sintesi finale. Così come un campo magnetico è in grado di creare un campo elettrico, per simmetria, dovrebbe accadere anche l’opposto. La formalizzazione di questa importante osservazione è alla base dello straordinario lavoro di Maxwell.

5AM3 - Relatività speciale

Una mancanza di simmetria nella teoria dell’elettromagnetismo porta il giovane Einstein a rivedere i concetti di spazio, di tempo e di simultaneità. Queste nuove idee sono raccolte nella cosiddetta relatività ristretta (o speciale) argomento di questo modulo.